• Regista: Orso e Peter Miyakawa

    Cast: Manoel Hudec, Alberto Boubakar Malanchino, James Miyakawa, Camilla Semino Favro

    Paese e anno produzione: Italia 2019

    Durata: 93 min

    Lingua: ITALIANO

  • Easy Living

    Cinema Olimpia di Bordighera da giovedì 24 ore 21.15 e per tutto il week end.

    Piccola storia che ha un obiettivo che riesce a raggiungere: parlare di migranti senza retorica e senza virare forzatamente nel dramma.

    Il film narra di tre persone, diverse fra loro, eppure accomunate da un unico scopo, quello di aiutare un migrante a varcare il confine.
    Sono Brando, un ragazzo di 14 anni, Camilla , una studentessa che contrabbanda medicine e tabacco tra Italia e Francia, e, infine Don, un insegnante di tennis aspirante pittore. Seppur di età e interessi diversi, i tre sono uniti da una medesima missione.

    “Contrariamente alle aspettative, il film è piacevolissimo, strappa più di un sorriso, ma fa pensare. Riesce a smuovere più coscienze con il suo tono malinconico e ironico, rispetto ai soliti documentari strappalacrime. Va benissimo anche a chi non sa nulla di frontiera e si scoccia a sentir parlare di migrazioni; è infatti un viaggio attraverso la consapevolezza dei protagonisti che vengono pian piano coinvolti dalle storie della frontiera fino a quando non potranno più voltarsi dall’altra parte…. Il film è sensibile e poetico, realistico e surreale insieme…”

    La fonte è la redazione di Parole sul confine

    TRAILER

    Pubblicato il 24 Settembre 2020

    di Graziella Bosco