• Regista: Abderrahmane Sissako

    Cast: Ibrahim Ahmed, Toulou Kiki, Abel Jafri, Fatoumata Diawara, Hichem Yacoubi

    Paese e anno produzione: Francia, Mauritania 2014

    Durata: 97 min

    Lingua: ITALIANO

  • Timbuktu

    Ventimiglia Centro Sociale Spes Corso Limone Piemonte
    Agosto 11, 2020 9:15 pm

    DOVE Ventimiglia Piazzale Spes a Roverino

    QUANDO martedì 11 agosto ore 21.15

    Questo film introduce la Rassegna Con gli occhi di chi migra – tre film per porsi domande, organizzata dalla Scuola di Pace di Ventimiglia.

    Realizzato dal più autorevole e conosciuto regista africano, Abderrahmane Sissako, Timbuktu è una storia semplice, quasi didascalica.

    Siamo nel Mali, nel 2012, Timbuktu è circondata dal deserto sabbioso. Stanziali e nomadi, abitanti della città, abitanti delle tende. Sotto lo stesso cielo una stessa religione: l’Islam.

    Fede, tradizione, lavoro, convivenza pacifica e allegra accanto al fanatismo cupo, all’ignoranza, alla stupidità senza senso che viene dall’esterno per sottomettere e dominare.

    Ecco perché (uno dei tanti perchè) i giovani scappano come gazzelle, dopo aver giocato la partita proibita e senza pallone…

    Candidato all’Oscar come Miglior film straniero, ha vinto 9 César (miglior film, migliore sceneggiatura, miglior montaggio, miglior sonoro, migliore fotografia, miglior regista, migliore musica da film).

    Film bellissimo dal punto di vista estetico, ricco dal punto di vista antropologico e culturale; essenziale per chi vuole capire meglio che cosa succede al di là del Mediterraneo.

    TRAILER

    Prenotazione consigliata via WhatsApp al +39 3332866166
    Per evitare assembramenti e garantire una migliore distribuzione dei posti è possibile acquistare in anticipo il biglietto sul luogo della proiezione, botteghino aperto a partire dalle ore 20

    Pubblicato il 10 Agosto 2020

    di Graziella Bosco