• VOCI DAL SILENZIO


    “Prima di partire immaginavamo l’eremita come una persona in fuga dalla società, forse incapace di stare all’interno delle relazioni, che aveva lasciato il mondo per la sua incapacità di vivere il mondo. Gli incontri che abbiamo fatto hanno totalmente ribaltato questa prospettiva, ossia tutte le persone incontrate fanno della relazione la propria risorsa per il loro cammino di vita. Persone che lasciano il mondo per ritornare quindi al mondo con uno sguardo e una visione differenti. Ed è a nostro avviso forse questo il cuore di questo tipo di ricerca, ossia provare ad attuare delle trasformazioni del nostro io, del nostro essere, che possano in qualche modo propagarsi all’interno del nostro mondo quotidiano”.

    Queste le parole di uno dei registi del documentario, frutto di un lungo viaggio attraverso la penisola italiana volto all’incontro con eremiti giovani e anziani, appartenenti a differenti tradizioni religiose.

    Gli uomini e le donne che hanno scelto la vita eremitica si raccontano con parole; e i registi li raccontano con immagini accurate ed eloquenti e con un montaggio sapiente.

    Declinati attraverso i luoghi, i volti e le storie delle persone riprese, temi quali la bellezza, il silenzio e la parola, la solitudine, la relazione con la natura e con l’uomo, il tornare a sé stessi, la preghiera, la lotta spirituale.

    Realizzato grazie a una campagna di crowdfunding il film ha vinto il Sestriere Film Festival ed è stato premiato e selezionato in altri numerosi festival nazionali ed internazionali.

    TRAILER

    Pubblicato il 2 Giugno 2020

    di Chiara Melli